L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Come riconoscere una pubertà anticipata?

Buongiorno. A mia figlia (di 9 anni e 2 mesi) da una paio di mesi è comparso il bottone mammario. Poiché è piccola di statura (117,5 cm per 20 kg di peso, da bassa statura idiopatica). La preoccupazione è che, se compaiono presto le mestruazioni, non riesca a crescere in maniera adeguata e quindi possa non raggiungere il target predittivo di altezza. Ci chiedevamo: - dopo la comparsa del bottone mammario quanto passa di norma prima che compaiano le mestruazioni? - secondo voi è possibile bloccare lo sviluppo alla comparsa delle prime mestruazioni, o è necessario bloccare lo sviluppo già ora? È fattibile lasciarle fare lo scatto di crescita e poi bloccarla e dare ancora qualche anno di tempo per aumentare la sua altezza? - fino a quando si blocca lo sviluppo, la bambina continua a crescere? E di quanto si cresce di norma all'anno? - se si blocca ora, è vero che sarà limitato lo scatto puberale di crescita e quindi sarà necessario introdurre anche l'ormone della crescita? Quindi fare una doppia terapia, da un lato bloccare lo sviluppo e dall'altro dare l'ormone della crescita? Voi cosa ne pensate in merito? - l'ormone della crescita dà risultati buoni nella crescita o solo pochissimi centimetri ( 3-4) in totale per chi ha una bassa statura idiopatica? - quali sono gli effetti collaterali della terapia con l'ormone della crescita? - quali sono gli effetti collaterali e le conseguenze del blocco dello sviluppo?Ringrazio dell’attenzione e porgo cordiali saluti continua
Dott.ssa Alessandra Piedimonte
Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Monica, in genere dalla comparsa del bottone mammario al menarca (prima mestruazione) possono trascorrere diversi anni (anche 4-5). Questo è però ovviamente molto soggettivo, e può anche essere influenzato dall’età di comparsa del menarca nella mamma. Lo sviluppo puberale si divide in 5 stadi e ogni stadio è composto nelle bambine da 2 elementi: lo sviluppo mammario e la comparsa della peluria pubica. Lo stadio puberale in cui si manifesta il menarca è variabile tra il 4° e 5° stadio. Le consiglio quindi di far valutare la sua bambina dalla pediatra per capire insieme in che stadio di sviluppo si trova, e decidere se è il caso o meno di rivolgervi ad uno specialista endocrinologo pediatrico, al quale potrete rivolgere anche tutte quelle ulteriori domande che lei ha posto, e che sono di sua specifica pertinenza. Per ulteriori consigli ci contatti nuovamente.

Fai una domanda

Sogliola al forno con funghi
Sogliola al forno con funghi
Sogliola al forno con funghi
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop
Sogliola al forno con funghi

La tata consiglia

Non obbligate il piccolo a stare a tavola troppo a lungo

Ebbene sì, la maggior parte dei bambini non riesce a stare ferma troppo a lungo, e non c’è niente di peggio per loro che obbligarli a rimanere fermi nello stesso posto per un sacco di tempo. Quando vostro figlio comincerà a mangiare con altri, fatelo stare a tavola a mangiare un’unica portata, poi fatelo tornare per il dolce. Si abituerà con il tempo. E cercate di trasformare ogni pasto in un momento gradevole, è l’aiuto migliore.

Scopri gli altri consigli