L'esperto risponde

Fame notturna: perché?

Salve, il mio bambino ha 8 mesi e, nonostante abbia cercato di eliminare il pasto notturno, non ci sono ancora riuscita completamente. Lui al momento si alimenta così: 7.30 180 ml + 6 misurini di latte. 11.30 2 cucchiai di pastina + omogeneizzato di carne o pesce. 15.30 merenda al latte + un frutto (rifiuta da un mesetto gli omogeneizzati di frutta e gli yogurt che prima mangiava volentieri!). 19.30 2 cucchiai di pastina + formaggino. 22.30 180 ml + 6 misurini di latte + 1 cucchiaio di crema multi cereali (la pediatra me l'ha consigliato come sostituto dei biscotti). Oltre a questi pasti, verso le 2.30 di notte (massimo 3.30) si sveglia e non si riaddormenta se non gli do un po' di latte. Io ora gli sto preparando 130 ml di acqua con solo un misurino di latte e, anche se all'inizio sembra soddisfatto e si riaddormenta, poi continua a svegliarsi ogni ora/ora e mezza. Cosa devo fare? Devo cambiare l'alimentazione diurna? Accontentare la sua fame e dargli un pasto di latte anche la notte o devo cambiare tattica per eliminare questo pasto? Grazie.
Margherita Caroli Equipe medica
Prof. Andrea Vania - Alimentazione bambini
Dott.ssa Alessandra Piedimonte
Dott.ssa Maria Anna Tomaselli
Immacolata Scotese
Roberta Mercurio

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca "Maggiori informazioni". Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi