L'impegno di Coop Equipe Medica
×

L'esperto risponde

L’esperto risponde è il servizio di consulenza on line di alimentazionebambini.it.

In questa sezione puoi consultare l’archivio di risposte organizzate per Aree Tematiche e chiedere un parere alla nostra Equipe Medica che collabora con la Redazione.

Se hai un dubbio o un problema da sottoporci, segui le istruzioni e accedi al servizio.

Scopri la nostra Equipe Medica

Risposta del giorno

Cibo sminuzzato

Nome: Giovanni e Andrea
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Taranto
Domanda: Buongiorno, ho 2 gemelli di 3 anni e mezzo che da sempre si rifiutano di mangiare le "cose da grandi". Mangiano formati piccoli di pasta con passati o omogenizzati, sono terrorizzati dalle briciole e dallo sporcarsi con il cibo. Rifiutano di masticare tutto tranne il ghiacciolo (non so spiegarmi questa cosa). Tantissime proposte fatte ma in loro non c’è proprio la curiosità di assaggiare. Cosa posso fare?
continua
marina cammisa

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Michela, credo che due cose potrebbero aiutare i suoi bambini in questo momento: il fatto di avere 3 anni e quindi poter partecipare alla mensa della scuola materna e contemporaneamente l’opportunità di mangiare alla tavola dei grandi insieme alla loro famiglia.

Molto probabilmente il fatto di essere 2 ha favorito una particolare complicità tra loro, anche nella scelta degli alimenti. All’asilo potrebbe essere utile non farli sedere vicini in modo che ognuno, a suo modo, faccia l’esperienza del cibo condiviso con gli altri e magari cominci a trovarlo interessante. Naturalmente, da parte vostra ci deve essere molta pazienza nell’attendere che ciò avvenga senza “stressare” le maestre su cosa o quanto hanno mangiato ogni giorno e soprattutto nel non preparare loro una alternativa appena giunti a casa.

Quando sono a tavola con voi, poi, devono mangiare i vostri alimenti, magari sminuzzati, senza offrirgli dei piatti alternativi e soprattutto senza frullare o omogeneizzare. Minore peso darete ai loro rifiuti e più loro abbandoneranno questo comportamento che, ad oggi, oggettivamente, ha fruttato loro molte attenzioni.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMAZIONE SULLA PRIVACY

campo obbligatorio

Aree tematiche

Altro

Frequenza evacuatoria

Dott. Federico Mordenti
Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Sara, la modalità evacuatoria varia molto da un individuo all’altro, sebbene mi sembra di capire che Leonardo abbia […]

Adolescenza

Dott.ssa Marina Cammisa
Pediatra

Gentile Fatounding, nulla e nessuno potrà convincere una ragazza di questa età che si sente “grassa” a cambiare idea. Credo […]