L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

L’esperto risponde è il servizio di consulenza on line di alimentazionebambini.it.

In questa sezione puoi consultare l’archivio di risposte organizzate per Aree Tematiche e chiedere un parere alla nostra Equipe Medica che collabora con la Redazione.

Se hai un dubbio o un problema da sottoporci, segui le istruzioni e accedi al servizio.

Scopri la nostra Equipe Medica

Risposta del giorno

Poppata serale, perché no?

Nome: Arianna
Età del bambino:
Sesso:
Comune: CAMAIORE
Domanda: Buongiorno, la nostra bimba allattata al seno fino a 8 mesi e mezzo oggi è abituata al latte serale prima di addormentarsi. Questa pratica è stata suggerita dalla pediatra, specificandone l'eccezione dovuta al fatto che per peso era 1/3 percentile quindi proprio al limite. Stiamo parlando del periodo dal nono al decimo mese. Constatando la crescita del peso alla soglia del decimo mese, la pediatra ha escluso per ora di fare accertamenti ma ci ha indicato di continuare per rivederci entro fine ottobre/primi di novembre (il controllo standard doveva essere a dicembre).Questa caratteristica del peso basso è sempre stata una costante e sempre la pediatra ci aveva indicato di iniziare lo svezzamento già dal terzo mese con omogenizzati alla frutta. In realtà, causa campylobacter (periodo terzo/quarto mese), abbiamo dovuto iniziare a 4 mesi. La bimba è da sempre molto vivace e attiva. Oggi la nutrizionista del nido ci riferisce che dobbiamo togliere il latte la sera... che ne pensa? Grazie mille
continua
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Carissimo papà, è sempre un piacere leggere domande poste anche da un padre! Scuole di pensiero, molti suggeriscono di eliminare il latte serale, in effetti, a mio parere, non vi deve essere una regola così rigida e comprendo pertanto il suggerimento della pediatra che ha voluto sostenere un ultimo pasto per garantire un maggiore apporto in una bambina piccola e probabilmente non così vorace. Pertanto se Arianna prende il latte serale volentieri, non ha problemi durante il sonno, non vi sono sospetti di reflusso notturno e riuscite a mantenere un’alimentazione variata durante la giornata, non vedo controindicazioni alla permanenza della poppata serale fino al prossimo controllo.

Una cosa però mi sento di sottolineare quale importante informazione per tutti gli utenti, secondo le linee guida internazionali è assolutamente controindicata l’attuazione dell’alimentazione complementare prima del quinto mese, per l’OMS il sesto addirittura, quindi anche la frutta avrebbe dovuto essere inserita dopo quest’età.

Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio

Aree tematiche

Educazione

Eccessi alimentari e punizioni

Dott. Federico Mordenti
Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Paola, le parole “concessione”, “rubare”, “minacciare”, “punizione” non dovrebbero mai associarsi ai comportamenti alimentari, specialmente quelli in evoluzione […]