L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

È adeguata la dieta di mio figlio?

Nome: Thomas
Età del bambino: 13 mesi
Sesso: maschio
Comune: padova
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buongiorno, è adeguato il menù settimanale del mio bimbo di 13 mesi? A colazione mangia 250 ml. di latte; a pranzo 40 gr. di pastina con 2 cucchiai di verdure cotte al vapore più 50 gr. di carne (2 volte rossa, 2 volte bianca, 1 volta 25 gr. di prosciutto, 2 volte un vasetto di omogeneizzato di pesce) con olio e grana; a merenda 1 yogurt o 1 vasetto di frutta con 2 cucchiaini di biscotto; la sera 40 gr. di pastina con 2 cucchiai di verdure e 1 vasetto di formaggio (4 volte ) e 1 cucchiaino di olio; le altre sere 1 volta pesce e 2 legumi. Grazie.
È adeguata la dieta di mio figlio?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Rosa l’alimentazione del suo bambino mostra degli elementi da risistemare. Innanzitutto bisogna porre una maggiore attenzione alla quantità di proteine, che è nettamente superiore al fabbisogno per la fascia d’età di Thomas. Consideri infatti che la giusta quantità di carne che dovrebbe assumere il suo bambino è di circa 20-25 gr e non 50 gr come invece fate; analogo ragionamento vale per il prosciutto, tenendo conto che si tratta di un alimento non solo con pochissima acqua ma anche con molto sale (e l’abuso di sodio a questa età potrebbe poi predisporre a problemi di ipertensione e di aterosclerosi precoce): la quantità appropriata corrisponde a una fettina piccola sgrassata, ovvero circa 10 g. Le ricordo che un’alimentazione iperproteica in questa fascia d’età sembra favorire lo sviluppo di obesità in età successive, e nell’alimentazione di suo figlio, oltre a quanto abbiamo già detto, ci sono anche 375 g di latte, tra latte vero e proprio e yogurt, che già da soli colmano più che abbondantemente i suoi fabbisogni. Ma anche nel resto scorgo una tendenza generale ad iperalimentare Thomas, ad esempio dandogli 40 g per pasto di pastina, quando 30 sarebbero sufficienti, ed evitando a merenda l’aggiunta di biscotti, che rendono questo “spuntino” un po’ eccessivo; eventualmente qui potrebbe alternare tra le varie opzioni, dando un giorno lo yogurt, un altro la frutta, un altro ancora magari un paio di biscotti. Se ha bisogno di ulteriori suggerimenti non esiti a contattarmi.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio