L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Adeguato introito di calcio

Nome: Lucilla
Età del bambino: 19 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buongiorno, mia figlia pesa 9.7kg ed è alta 83cm. Ha una dieta varia, non è una mangiona ma mangia di tutto. E' minuta ma la sua curva di crescita è sempre stata costante, è sempre in movimento e molto vivace. Il mio dubbio riguarda il fabbisogno giornaliero di latte. Beve a colazione 100-120ml di latte di crescita che accompagna a cibo solido, pane, biscotto, fetta biscottata. A pranzo e a cena a pasta o riso aggiungo 2 cucchiaini di formaggio grana, a merenda yogurt intero bianco, circa 80 gr (ma non tutti i giorni lo vuole) e alla sera a giorni alterni le propongo formaggio, ricotta (50gr), crescenza, primo sale, mozzarella (30gr). Li gradisce molto. Mi chiedo se il suo fabbisogno di calcio sia soddisfatto. La piccola mangia regolarmente e alternativamente legumi (20gr secchi, 40gr freschi) carne (30gr) e pesce (40gr), uova e prosciutto cotto (30gr) una volta a settimana. Le verdure accompagnano sempre il pasto e la frutta lo completa oppure diventa la merenda. Grazie
Adeguato introito di calcio

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Stefania, in base a quello che mi riferisce direi che il fabbisogno di calcio di Lucilla è di sicuro soddisfatto. Vorrei però solo fare due considerazioni: in primis che i fabbisogni vengono tendenzialmente calcolati su base settimanale e non giornaliera poiché può capitare che in un giorno non sia soddisfatto per il 100%, recuperando poi invece abbondantemente il giorno seguente. Ricordi che il calcio non proviene solo dai latticini, ma anche da altri alimenti e soprattutto dall’acqua (per cui per Lucilla scelga un’acqua ad alto contenuto di calcio). Inoltre attenzione all’eccesso di grassi quando si usano soprattutto i formaggi stagionati. Quindi ok il calcio, ma ad esempio se mette due cucchiaini di grana sulla pasta, quello diventa un secondo piatto sia per quanto riguarda il contenuto di lipidi sia per le proteine. Ricordi che gli alimenti non contengono quasi mai un solo nutriente, ma sono un insieme. Per ulteriori dubbi ci contatti nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio