L'impegno di Coop Equipe Medica
×

L'esperto risponde

Aiuto! So che mia figlia è in sovrappeso, ma è tutto difficile.

Nome: Cecilia
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Fermo
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno dottore, Le scrivo per mia figlia di 5 anni e mezzo, alta circa 115 cm e con un peso di 26 kg. So che la bambina è in sovrappeso e sto cercando, se pur con molte difficoltà, di fare in modo che segua una alimentazione corretta, anche se, ripeto, non è facile. Oltre a questo, le sto facendo fare attività fisica, nuoto per l'esattezza, ma vorrei sapere da lei se c'è un altro sport che la aiuti a perdere peso e a velocizzare il suo metabolismo. Grazie!
Tomaselli

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

gentile signora Stefania, è chi ha mai detto che far seguire un’alimentazione corretta al proprio figlio sia facile? È più facile aprire lo zainetto e infilarci una merendina, invece di preparare un panino col pomodoro. È più semplice riscaldare una “spinacina” in padella che pulire gli spinaci, lessarli, scolarli e metterli come contorno ad un petto di pollo di qualità. È più facile passare dal fornaio a comprare una focaccina perché nostro figlio non fa colazione la mattina e preferisce dormire di più. Chi ha mai detto che sia facile? Lei un primo passo lo ha fatto, ha riconosciuto il problema del sovrappeso di sua figlia. Cecilia, infatti, ha un BMI di 16,7 che rientra nella fascia dell’obesità per la sua età. Non esistono sport che “velocizzano” il metabolismo, ma esiste un corretto stile di vita. Non è possibile costringere una bimba così piccola a svolgere attività fisiche estenuanti e troppo faticose per dimagrire. La piccola potrebbe vivere male qualcosa che invece dovrebbe solo farla divertire. Il nuoto è un bellissimo sport ed è completo perché fa lavorare tutto il corpo. Se a Cecilia piace, va benissimo per passare ad uno stile di vita più attivo. Cercate di usare il meno possibile l’automobile e nelle belle giornate porti la sua bimba a giocare al parco con i suoi amici. Dopo lo sport si occupi, con l’aiuto di tutta la famiglia, a migliorare la sua alimentazione. Niente cibo spazzatura e bevande zuccherate, ma frutta e verdura sempre presenti ai pasti principali, facendo attenzione che le porzioni di Cecilia non siano da adulto e che sia tutto poco condito.

Le sono vicina in questa salita che porterà sua figlia ad avere più salute. Un abbraccio.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio