L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Alimentazione a 12 mesi: troppo presto per il cibo “dei grandi”

Nome: Sara
Età del bambino: 12 mesi
Sesso: femmina
Comune: milano
Area tematica: Preparazione pappe
Domanda: Buongiorno, da quando Sara ha compiuto l’anno non vuole più giustamente le pappe anche perché ha 7 denti, ma vuole mangiare come noi ed assaggiare tutto. Purtroppo non mangia molto, ma mangia ciò che le diamo (prosciutto, zucchine, salmone) solo se messo sul pane, se no non mangia. Va bene anche così? Se no cosa posso fare?
Alimentazione a 12 mesi: troppo presto per il cibo “dei grandi”

Dott.ssa Assunta Martina Caiazzo

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Alessandra, il rifiuto della pappa può essere un problema momentaneo, ma a volte fare assaggiare il cibo di noi adulti tanto precocemente peggiora e prolunga un problema che invece si può risolvere aspettando serenamente qualche giorno. Ad un anno, pur avendo sette dentini, mi sembra un po’ presto perché la sua piccola Sara cominci a mangiare le stesse cose di voi adulti, sia per il modo in cui sono preparate, sia per l’aggiunta del sale, che invece dovrebbe essere inserito non prima del secondo anno di età, ma anche, ancora, per la consistenza e la grandezza dei pezzetti che con soli sette dentini non potranno essere masticati a dovere dalla sua piccola Sara. Tuttavia i sette dentini permetteranno ad Alessandra di mangiare degli alimenti di media consistenza come polpettine morbide di carne, pesce lesso o arrosto preparati per lei senza sale e pastina di dimensioni maggiori di quella piccolissima per lattanti o riso. Le corrette abitudini alimentari si danno sin dai primi anni di vita e pensi che quello che le insegnerà in questo periodo in tutti i campi e dunque anche in quello alimentare sarà utile a Sara per la vita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio