L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Alimentazione: perché mio figlio fa i capricci con i nonni?

Nome:
Età del bambino: 19 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Mio figlio da alcuni mesi non beve latte quando è con i nonni (lo lascio da loro per andare al lavoro). Oramai lo prende solo da me, neanche con il papà. Non riesco a capirne il motivo. Può essere una monelleria o un dispetto perchè lo lascio con i nonni?
Alimentazione: perché mio figlio fa i capricci con i nonni?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Gentile signora Antonella, non sono una psicologa ma da ciò che mi scrive mi pare chiaro che suo figlio vuole attirare la sua attenzione perché le manca molto quando è al lavoro. Dal momento che il suo bambino ha 19 mesi può chiedere ai nonni di offrirgli uno yogurt al posto del latte (a colazione o come merenda nel pomeriggio, non conosco i suoi orari di lavoro) e far diventare il consumo del latte un momento tutto vostro, quando lei è a casa e ha finito di lavorare. Che male c’è? È giusto che suo figlio abbia per un po’ tutta la mamma per sé, anche per pochi minuti al giorno. Non bere il latte dai nonni o con il papà non mi sembra un capriccio, ma semplicemente un ricordarle che i nonni non possono sostituirsi completamente a una mamma, e che ci sono cose che un figlio vuole fare solo con la sua mamma, come bere il latte appunto! Lo accontenti pure. Un abbraccio.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio