L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Alimentazione: quando lo yogurt piace più del latte

Nome:
Età del bambino: 16 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Il mio bimbo Marco non prende il latte e, in alternativa, sia alla mattina per colazione che al pomeriggio per merenda prende lo yogurt. La mia domanda é questa: due yogurt al giorno fanno male ad un bambino di 16 mesi?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Lo yogurt rappresenta un’ottima alternativa al latte perché si ottiene dal latte di mucca attraverso l’aggiunta di fermenti lattici (Lactobacillus bulgaricus  e Streptococcus termophilus) che scindono il lattosio in galattosio e glucosio e producono acido lattico responsabile del tipico gusto dello yogurt. C’è da dire che questi fermenti hanno difficoltà a superare la barriera dei succhi acidi dello stomaco e per tale motivo in alcuni yogurt vengono aggiunti altri fermenti, più resistenti, che possano raggiungere l’intestino.

Rispetto a una valutazione comparativa latte e yogurt hanno le stesse calorie e quantità di calcio, ma va rilevato che si tende ad assumere minori quantità di yogurt, in particolare in un bimbo di 16 mesi che potrebbe ancora assumere il latte con biberon. Il mio consiglio pertanto è di provare a proporre il latte di tanto in tanto, e comunque fare attenzione a integrare gli apporti di calcio attraverso i formaggi.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio