L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Allergia al latte o intolleranza?

Nome: Mattia
Età del bambino: 2 anni
Sesso: maschio
Comune: roma
Area tematica: Educazione
Domanda: Buongiorno, mio figlio ha 2 anni, già da mesi mangia solo alcuni alimenti, tra cui cose fritte... Ho scoperto che è intollerante a latte, da poco ho ripetuto le analisi, e ho notato che è sceso il Rast per il latte ma le IgE sono salite a 963. Mi spiega cosa comporta o meglio se il suo problema alimentare può dipendere da ciò. Grazie per l'attenzione. Saluti
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Valentina, dunque se i Rast per le proteine del latte o il latte intero sono positivi ci troviamo di fronte ad una allergia e non a una intolleranza. Se sono salite le IgE (totali, immagino) abbiamo semplicemente la conferma di uno stato allergico indipendentemente dall’alimento o dall’inalante (vedi pollini o acari) cui Mattia è allergico. Può succedere che i bimbi allergici sviluppino delle selettività alimentari legate ai disturbi che certi alimenti inducono in loro (può addirittura succedere l’opposto, ovvero la ricerca dell’alimento allergizzante), pertanto è importante proporre un’ampia varietà di alimenti che ovviamente non contengano l’allergene, in questo caso il latte. Fortunatamente oggi sono disponibili in commercio molte alternative al latte (a base di riso o soia) anche arricchite in calcio e molti prodotti anche da forno privi di latte. Selezioni pertanto le tipologie di alimenti privi di latte e derivati e le proponga a Mattia. La scelta dei fritti non è ovviamente indotta dall’allergia, ma dall’appetibilità propria dei fritti, ai quali, però, consiglio di non abituare un bambino così piccolo, dal momento che non sono prodotti sani e limitano, per competizione, il consumo di alternative più adatte ad un corretto accrescimento. A due anni le sarà facile escludere i fritti, basta proporre al bimbo gli alimenti idonei e pian piano si adatterà alla nuove disponibilità. Cari saluti e buon anno nuovo.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio