L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Allergia alle proteine del latte

Nome: Sofia
Età del bambino: 4 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Salve, sono preoccupata per mia figlia. Sofia è nata di 2,670 kg per 49 cm, allattata esclusivamente al seno, il primo mese ha preso 1,200 kg poi 500 gr, adesso alla pesata del 4 mese ha preso solo 100 gr ed è lunga 60 cm. La bambina è attiva e dorme bene, anche la notte. È risultata intollerante alle proteine del latte vaccino (orticaria con angioedema dopo somministrazione di aggiunta con latte artificiale). Su consiglio dei medici, visto l'allattamento esclusivo materno, non introduco alcun tipo di alimenti al latte e derivati. Che consiglio mi date? È normale questo rallentamento di crescita di peso? Grazie.
Allergia alle proteine del latte

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

caro papà Daniele, è normalissimo prendere molto peso nel primo mese e poi sempre di meno. Accade a tutti i bambini del mondo. Certo, 100 grammi al quarto mese sono pochi, ma è anche vero che la sua Sofia ha recuperato tantissimo al primo mese e si è allungata molto, tanto da trovarsi con i suoi 60 cm molto al di sopra del 97° percentile. Non mi scrive quanto ha preso nel terzo mese e non mi è possibile perciò risalire al suo peso attuale, ma quando un bambino è “attivo” e dorme la notte significa che sta bene e che il latte della sua mamma lo sazia. Il divezzamento si consiglia a 6 mesi, quindi non c’è motivo per non continuare ad allattarla al seno. Si tratta di aspettare altri due mesi per cominciare poi un divezzamento guidato senza proteine del latte vaccino. Naturalmente la crescita di Sofia va controllata ogni mese come sta già facendo. Mi faccia sapere e mi riscriva se le fa piacere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio