L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

L’altezza? Una questione genetica!

Nome: Melissa
Età del bambino: 25 mesi
Sesso: femmina
Comune: cremona
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno gentilissimi dottori, la mia bimba penso sia troppo bassa per la sua età: è alta 80 cm, ha 25 mesi e pesa 12 kg. Il suo pediatra dice che segue la sua crescita e che è nella media. Ma io non la penso così vedendo altri della sua età, lei è piccolissima, è nata di 49,50 per un peso di 3,200 g. Dovrei approfondire secondo il Vostro consiglio? Grazie mille.
L'altezza? Una questione genetica!

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Gentile signora Angela, la sua bimba si trova al 3° percentile per la l’altezza e poco sopra il 50° percentile per il peso. Ciò significa che il peso di Melissa è nella media, mentre l’altezza è al limite inferiore. Niente di preoccupante, comunque! Sono d’accordo con il suo pediatra quando dice che “segue la SUA crescita”. In effetti anche quando è nata Melissa pur avendo un peso giusto, era di poco meno lunga rispetto alle altre neonate. Tuttavia vorrei tranquillizzarla dandole due consigli. Il primo è quello di guardarsi intorno… lei e suo marito siete alti o piccoli di statura? E i nonni di Melissa? Come sa l’altezza di ognuno di noi la ereditiamo come per il colore degli occhi o la forma del naso. Il fatto che il peso della sua bambina è nella norma porta proprio a pensare che la scarsa altezza sia bassa su base genetica. Se, invece, l’altezza continua a restare sotto il 3°percentile o se ne discosta ulteriormente può chiedere al suo pediatra di prescrivere dei semplici esami di laboratorio per valutare se il rallentamento della crescita ha una base organica.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio