L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Anche in famiglia non tutti hanno la stessa costituzione

Nome: Bianca
Età del bambino: 8
Sesso: femmina
Comune: Terni
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno, sono una mamma di tre bambine, la seconda è sempre stata una bambina con altezza e peso intorno al 90 percentile, robusta, ma molto soda. Se non fosse per la zona della pancia. Quello che non riesco a capire è che la bambina mangia molto meno delle sorelle (che sono entrambe magre), fa tre volte a settimana nuoto sincronizzato agonistico, ma sta aumentando di peso. Ora è alta 132 cm e pesa 37kg. In questo ultimo mese in cui non ha fatto gli allenamenti è aumentata 2 kg. Come è possibile? Tutti quelli che non la conoscono pensano sia una bambina che mangia tanto, ma non è assolutamente così. Anche perché noi a casa siamo in cinque, nessuno è sovrappeso e cerchiamo sempre di mangiare sano. Non compriamo dolci, merendine ecc. A volte è più gonfia a volte meno. Non so come comportarmi!!
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Bianca, ci pone un quesito sensibile che coinvolge molte famiglie. La sana alimentazione, il movimento, lo stile di vita sono fondamentali ma non possono avere gli stessi effetti su tutti gli individui, benché fratelli. Vi è una variabilità metabolica interindividuale ampia fino anche al 30%, e anche il tipo costituzionale, sicuramente, gioca un ruolo nell’armonia fisica. La cosa da osservare maggiormente è il rapido incremento di peso di Bianca. Riterrei utile che lei si confrontasse con il pediatra della bambina per fare il punto sull’accrescimento, i percentili di IMC (indice di massa corporea o BMI), il tipo costituzionale e il reale introito alimentare della bambina. Se effettivamente si inizia a rilevare un eccesso di peso a fronte di un introito equilibrato consiglierei in prima battuta un approfondimento dell’assetto glicemico e insulinemico, con profilo o eventuale curva da carico ed una valutazione della funzionalità tiroidea. Si confronti pertanto con il suo pediatra e noi rimaniamo a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e aggiornamenti. Saluti.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio