L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Attenzione: avere le giuste curve non significa essere sovrappeso!

Nome: Carlotta
Età del bambino: 10 anni
Sesso: femmina
Comune: siracusa
Area tematica: Educazione
Domanda: Non so se mia figlia rientri nella fascia di obesità, dato che è alta 1,50 circa e pesa 43 kg (credo di sì). Le volevo anche chiedere se fare nuoto 2 volte a settimana sia adeguato alla sua crescita.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Caro Roberto, lei è uno dei non rari casi in cui un genitore scambia le armoniche rotondità di una bambina in crescita con un possibile sovrappeso, nel suo caso addirittura con una obesità. Carlotta è normopeso, come immagino il suo pediatra le avrà già detto e come lei stesso può verificare consultando il Bimbometro che trova sul nostro sito. Trovo estremamente rischioso che, soprattutto una bambina, possa percepire da parte della sua famiglia un messaggio sbagliato quale quello di essere obesa. Infatti non è infrequente che genitori fitness dipendenti, super atletici e in gran forma fisica percepiscano i figli come fuori target. Ripeto: Carlotta è normopeso e si avvicina a quell’età della vita in cui pensare eccessivamente all’aspetto può diventare un problema, per cui prudenza prima di apostrofarla con aggettivi che non sono appropriati! Riguardo all’attività fisica, direi che qualsiasi attività che per un ragazzo è gioco, divertimento e motivo di distrazione va benissimo. In particolare, se lo sport praticato da Carlotta è stato scelto da lei nelle forme e nella misura che preferisce non è mai sbagliato, il nuoto è lo sport armonico e completo per eccellenza.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio