L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il bambino non vuole masticare? Procedere con gradualità

Nome: Simone
Età del bambino: 20 mesi
Sesso: maschio
Comune: Voghera
Area tematica: Educazione
Domanda: Gentile dottore, il mio bimbo di 20 mesi si ostina a non masticare alimenti come la pasta e ad esempio i maccheroncini (la manda giù intera). Mastica solo biscotti tipo plasmon, pane o qualche rara volta un pezzetto di pizza. Continuo a proporre cose nuove come pezzetti di mela, banana, prosciutto cotto, ma li rifiuta ostinatamente. Adesso inizio a preoccuparmi perché a 20 mesi dovrebbe mangiare come noi. Cosa mi consigliate di fare?
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Arianna, io le consiglierei di pazientare. Un bambino non è come un altro e Simone preferisce non fare alcuno sforzo e soprattutto non accontentarla, perché immagino che si senta continuamente al centro dell’attenzione. Forse potrebbe risultare utile farlo mangiare a tavola con voi i vostri stessi cibi, sminuzzando gli alimenti in pezzetti molto piccoli che poi con il tempo diventeranno sempre più grandi. E’ come se gli concedesse una tregua per riacquistare familiarità con gli alimenti e fargli dimenticare le attuali insistenze e il compiacimento che ad esse segue. Il tutto deve essere fatto molto lentamente, nel giro di qualche mese, si tratterebbe di una regressione terapeutica che però lo porti pian piano a masticare pezzi sempre più grandi. Non dobbiamo rischiare che il piccolo si disamori al cibo solo perché non vuole masticarlo. Del resto è evidente che non si tratta di una difficoltà su base patologica dato che a volte lo fa tranquillamente ad esempio con la pizza. Quando Simone si sentirà pronto a masticare lo farà spontaneamente e senza obblighi di tempo.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio