L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Bambino troppo vivace? Serve qualche piccola regola

Nome: Paolo
Età del bambino: 2 anni
Sesso: maschio
Comune: Gerace (Rc)
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, mio figlio è molto movimentato. Ovunque vada con mia moglie, lui sempre a correre di qua e di la, niente passeggino e via dicendo. Come possiamo fare? Grazie.
Bambino troppo vivace? Serve qualche piccola regola

Dott.ssa Assunta Martina Caiazzo

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Caro papà Michele, la sua domanda mi ha fatto ricordare una frase che mio nonno diceva sempre ai miei genitori, lamentandosi per il nostro essere sempre in movimento. Lui diceva che “i bambini sono come il mare” e dunque è insito nella loro natura non poter stare fermi. Io che consiglio ogni giorno tanto movimento, son ben felice di sentire che ci sono bambini che ancora oggi – nonostante i ritmi di vita sedentari che abbiamo e che insegniamo ai nostri figli – continuino a muoversi. Detto ciò, devo anche aggiungere che quando il muoversi diventa eccessivo e crea disagio ai genitori, allora bisogna mettere un po’ di regole. Le regole e il rispetto che richiedono, si possono e si devono insegnare sin dalla più tenera età. Dunque è bene che Paolo si muova, ma se mamma e papà gli dicono di stare fermo o stare nel passeggino, motivando questa indicazione, Paolo deve imparare a obbedire. Mi creda, è da subito che si insegna ai bambini che le regole le danno mamma e papà, perché sono adulti e hanno loro il compito di guidare la crescita. Ma affinché si sia efficaci, è importante, però, che le regole siano chiare e condivise da entrambi i genitori (ad esempio, sarebbe assolutamente non educativo che lei dicesse a Paolo di stare nel passeggino e la mamma gli dica che può scorazzare in giro).

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio