L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Bere tanta acqua è una brutta abitudine?

Nome: Gianluca
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Cesena
Area tematica: Educazione
Domanda: Buon pomeriggio, mio figlio di 20 mesi quotidianamente beve una copiosa quantità d'acqua. Di notte si sveglia 2-3 volte piangendo come un disperato chiedendo il biberon con l'acqua e solo dopo aver fatto la sua bevuta, si calma e si riaddormenta. Non si è mai affezionato ad alcun pupazzo e non ha mai voluto il ciuccio. Praticamente il biberon è il suo "orsacchiotto". Come posso fare per fargli perdere questa abitudine? Grazie
Bere tanta acqua è una brutta abitudine?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

gentile papà Carlo, bere tanta acqua non ha controindicazioni, a parte il maggiore consumo di pannolini… Mi viene difficile preoccuparmi. Comunque procederei semmai a piccoli passi. Sulla sua lettera non mi riporta il peso e l’altezza di Gianluca, quindi immagino che vada tutto bene e che parlando col suo pediatra di questa abitudine di bere molta acqua si sia escluso il diabete. Se il piccolo sta bene, resta il problema del biberon che potrebbe comportare problemi alla crescita dei denti e del palato. Le do quindi un consiglio pratico. Con una forbicina tagli in prossimità del foro della tettarella del biberon. in questo modo Gianluca non troverà più “piacevole” come prima bere dal biberon. E insieme andate a comprare un bicchiere salvagoccia più adatto alla sua età, magari con le stampe dei suoi personaggi preferiti. Perché non è giusto privarlo del suo “orsacchiotto”, ma vedrà che piano piano berrà acqua nelle quantità giuste e si risparmierà sui pannolini e dal dentista.

PS: importante messaggio da dare a sua moglie: non esagerare e limitare al massimo l’aggiunta di sale nella dieta di Gianluca.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio