L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il biberon solo per il latte!

Nome: Eva
Età del bambino: 18 mesi
Sesso: femmina
Comune: Porto San Giorgio
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno, mia figlia si rifiuta di mangiare qualsiasi alimento, fatta eccezione per qualche pezzetto di carne. Fino a qualche mese fa mangiava anche un po’ di pasta, ma ora non ne vuole più. Si nutre solo di latte e frullati, per un totale di circa mezzo litro al giorno diviso in tre biberon. È l’unica cosa che accetta. L’ultima volta che siamo stati dal pediatra abbiamo riscontrato una perdita di peso di 350 grammi. Il suo peso attualmente è di 11,700 chili. Ho già provato a lasciarla parecchie ore senza latte, ma non ho ottenuto nessun risultato. Non so più cosa fare. Grazie.
Il biberon solo per il latte!

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Gentile signora Manuela, la sua piccola Eva si trova esattamente all’85° percentile per il peso. Ciò significa che per la sua età è un po’ in sovrappeso nonostante mangi in maniera assolutamente sbagliata. Quando una mamma mi scrive “mio figlio si rifiuta di mangiare qualsiasi alimento”, mi aspetto di trovare il bambino sottopeso. Se il bambino, invece, è normopeso o addirittura sovrappeso, significa che nel genitore è scattato quel meccanismo (quasi disperato) di accontentare sempre e comunque il figlio purché mangi qualcosa, qualsiasi cosa. Ovviamente questo non va assolutamente bene, né per il bambino, né per il genitore. Non le nascondo che la strada che l’aspetta, se vuole aiutare sua figlia, è in salita e ha il diritto di chiedere aiuto a tutte le persone adulte che si occupano di Eva. Prima di tutto a 18 mesi il latte deve essere offerto solo a colazione e a merenda, magari alternato allo yogurt. Lei poi non ci dice quale tipo di latte stia utilizzando, ma immagino sia latte vaccino; ora, consideri che mezzo litro di latte vaccino forniscono a sua figlia circa 16 g di proteine, dunque tutto il suo fabbisogno proteico giornaliero, e anche qualcosa in più… La sua frase “Ho già provato a lasciarla parecchie ore senza latte…” mi fa capire che il biberon di latte è offerto spesso e ad ogni richiesta della bambina. Come fa Eva a consumare un pasto vario ed equilibrato a pranzo e a cena se è sazia di latte? Il biberon, cara signora, non è stato ideato certo per far ingurgitare un pasto frullato! Per fortuna sua figlia è sana, gode di ottima salute ed è abbastanza piccola per cui si può intervenire benissimo e cambiare questa pericolosa abitudine. Eva ha bisogno di genitori forti che sappiano esattamente cosa fa bene alla propria bambina e cosa no. A 18 mesi Eva non sa cosa è meglio per lei. Dopo il latte della mattina prepari un pranzo “normale” per la sua età. Se Eva rifiuta di mangiare ovviamente non deve cedere e inserire il pasto nel frullatore o darle di nuovo latte. Arriverà così affamata a cena e qualcosa assaggerà. Se perde un po’ di peso, non allarmatevi, si avvicina nella fascia del normopeso mentre i suoi genitori si prendono cura di lei…nel miglior modo possibile.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio