L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Blocco della crescita

Nome: Luca
Età del bambino: 18 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve, di solito sono molto positiva e tranquilla nell’affrontare le "sfide genitoriali" ma quello che mi è stato detto all’ultimo bilancio del mio bimbo di 18 mesi mi ha spiazzata. Il mio secondogenito (nato alla 38 esima settimana di gestazione con peso 3,950) non mette peso dal 9 febbraio. E’ fermo a 10,900 kg. Sono preoccupatissima! Non è un gran mangione; la mattina e il pomeriggio non mangia molto ma a pranzo e cena mangia quello che mangiamo noi, anzi predilige pesce, verdure e legumi. Ho sempre allattato al seno, ma da 2 mesi sto cercando di integrare con LA ma con scarsissimi risultati. Cosa devo fare?
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Marianna, non è chiaro da quanto tempo Luca non “mette peso”. Devo solo sottolineare che sono tante le condizioni che portano ad un rallentamento della crescita nei bambini così piccoli, ad esempio una infezione delle vie urinarie che a questa età sono spesso inapparenti, una disappetenza legata alla dentizione, un fatto virale infettivo decorso in modo blando e poco significativo, la riduzione di assunzione di calorie che potrebbero essere legate alla minore quantità di latte che mi sembra di capire il bambino stia assumendo. Comunque prima di demoralizzarsi ne parli con il suo pediatra per:

– eseguire subito un esame urine

– ricontrollare il peso tra una settimana o due.

Solo dopo si potrà capire se è necessario proseguire negli esami o continuare a seguire serenamente la crescita di Luca che ogni tanto vi lancerà una sfida genitoriale che dovrete cogliere e gestire  con serenità.  Mi faccia sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio