L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Combinazioni alimentari

Nome: Jamila
Età del bambino: 12 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Salve Dottoressa, ho una bimba che ha compiuto 12 mesi ad inizio agosto e pesa 12kg per 84 cm di altezza. Ora mi trovo ad affrontare il periodo in cui svezzata inizia a mangiare di tutto e ho sempre paura di dare poco o troppo. La mattina prende 250 ml di latte di crescita con 2 biscotti, a merenda solitamente un frutto o una galletta di mais (se ci troviamo fuori) e poi a pranzo non mancano mai le verdure oltre a carne o pesce o pasta. Tendo a dare su a pranzo almeno 3-4 volte pesce e verdure arrosto o al forno con pomodoro fresco o a polpette, 2 volte la carne a pezzetti o pollo o tacchino e 1 o 2 volte a settimana la pasta integrale (40 grammi) sempre aggiungendo verdure visto che ha sempre avuto problemi di stitichezza. Poi solitamente a merenda yogurt o frutto e la sera, qui sorgono i dubbi, per cena vuole ancora il latte perché lo beve e si addormenta subito dopo tranquilla (sempre 250 ml di latte crescita ma con 4 biscotti). A volte piange perché non le basta e non so se aggiungere un altro biscotto perché già mi sembrano troppi. Ogni tanto e solo una volta la settimana do primo e secondo insieme a pranzo ( tipo pasta con robiola, tacchino e pisellini o zucchine o pasta e ragù) e diminuisco a 30 grammi la pasta visto che vi è pure il condimento ricco e che comprende il secondo. Spesso sono in ansia non so se faccio bene o meno, non so se lascio la piccola contenta o con fame o strapiena anche se ho visto che spesso tende a regolarsi e se extra qualcuno le da qualcosa e lei è piena rifiuta senza problemi. Mi sembrava troppo ed esagerato dare la cena più il latte, come fanno molti, visto che lei ancora preferisce e si rilassa solo con quello. Lei cosa ne pensa? Che mi consiglia? Come dosi? La ringrazio anticipatamente per la risposta.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Giusy, per avere una alimentazione completa ed equilibrata i pasti andrebbero strutturati in modo da offrire alla piccola una porzione di carboidrati attraverso i cereali, le proteine della carne, pesce, legumi, uova e formaggi, i grassi soprattutto dell’olio extra vergine di oliva e naturalmente le fibre delle verdure. Questa mescolanza di ingredienti, ben equilibrati tra di loro, che tradotti in cibi vuol dire un primo di pasta o riso o patate ed un secondo come lei già suddivide accompagnati da un po’ di verdure ed un po’ di frutta, dovrebbero comporre sia il pranzo che la cena. Non capisco perché la pasta solo 2 volte a settimana. Fa bene a contare sulle capacità di autocontrollo di Jamila ma è necessario che anche le quantità offerte rispettino dei rapporti adeguati all’età: 20-30 gr di pasta o riso, 10-15g di carne o pesce, verdure a piacere, anche in rapporto al l’appetito della piccola e un mezzo frutto.

La cena deve essere come il pranzo ma con alimenti diversi: cereali a piacere, 3 volte la settimana carne bianca, pesce e legumi, 1-2 volte uovo, 1 volta formaggio e insaccati, verdura e frutta di stagione. Il latte potrebbe essere aggiunto prima dell’addormentamento perché rappresenta spesso per i bambini un modo consolatorio di cullarsi. È chiaro che se preceduto dalla cena verrà ridotto nella quantità e non conterrà biscotti. Può essere utile diluire un po’ il latte in modo da ridurne il carico calorico e proteico. Il consiglio è di aumentarne progressivamente la quota di acqua in modo che con il tempo la bambina farà, da sola, a meno di questo alimento. Questo è un modo per non togliere il biberon alla sera alla piccola Jamila riducendole però la quota calorica che assume.

Intanto è bene che la bambina partecipi alla tavola dei grandi, che sia seduta con voi e che faccia qualche piccolo assaggio in modo da apprezzare il piacere di stare insieme e il cibo degli adulti perché intorno ai 2 anni ne farà parte attiva. Mi faccia sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio