L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Come conservare il latte materno?

Nome: Thomas
Età del bambino: 6 giorni
Sesso: m
Comune: Sesto san giovanni
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Quanto tempo può stare nel biberon il latte materno?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Sara, innanzitutto auguri per la recente nascita di Thomas. La possibilità di conservare il latte materno consente molta più autonomia alla “mamma moderna”, sebbene la suzione diretta al seno sia sempre da preferirsi per garantire la massima produzione di latte e l’instaurarsi nei primi giorni/settimane dell’equilibrio della diade madre/neonato-lattante. Detto ciò, garantendo le norme igieniche prima della raccolta (lavarsi le mani e sterilizzare il tiralatte e i contenitori), il latte messo immediatamente in frigo si mantiene per 24-48 ore (4°C). A temperatura ambiente (20-22°C) si conserva per 3 ore (ovviamente attenzione con il caldo di questo periodo). Se non si prevede di utilizzare il latte entro le 48 ore è bene invece congelarlo direttamente: in questo caso, se si dispone di un congelatore separato con temperatura di -20°C, il latte rimarrà utilizzabile per 6 mesi. Per scongelare poi il latte mettere in contenitore sotto acqua calda o in leggero bagnomaria, ma senza raggiungere temperature troppo alte o tantomeno il bollore (no microonde) che modificherebbero le caratteristiche organolettiche e antinfettive uniche proprie del latte materno (alcune delle quali, peraltro, con il congelamento si perdono in ogni caso). Una volta scongelato si potrà conservare il frigo per un tempo massimo di 24 ore.

Buon allattamento!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio