L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Cosa preparare a cena per il mio bambino di 13 mesi?

Nome: Alessandro
Età del bambino: 13 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Preparazione pappe
Domanda: Buongiorno, mio figlio Alessandro ha 13 mesi, pesa poco più di 11 kg ed è lungo 80 cm. Le scrivo perché vorrei capire come organizzare la sua cena (attualmente stiamo dando farine multicereali - circa 4 cucchiai- con brodo di verdure o carne con 80 gr di verdura e 40 gr di formaggio).A colazione mangia 240 ml di latte di crescita con 2 biscotti per l'infanzia; a pranzo 30 gr di pasta per l'infanzia più 80 gr di verdure e 20/30 gr di carne o pesce o legumi o 1 uovo. Mezzo frutto come spuntino a metà mattina e metà pomeriggio. Un'ora prima di andare a dormire 150/180 ml di latte di crescita con 1 biscotto per l'infanzia.Possiamo eliminare a cena le farine di cereali? Come possono essere sostituite? Vorrei inoltre sapere se 3 biscotti al giorno sono troppi per lui. Grazie mille
Cosa preparare a cena per il mio bambino di 13 mesi?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

gentile signora Valentina, il suo Alessandro si trova all’85° percentile sia per il peso che per la lunghezza. Che cosa significa questo? Che per la sua età Alessandro pesa di più rispetto ai suoi coetanei ed è anche più alto. Infatti il suo Indice di massa Corporea è di 17,2 e si trova sopra il 50° percentile sulle curve di crescita. È importante, quindi, non solo ritenere che il piccolo pesi “poco più” di 11 Kg, ma stare attenti a non dargli più cibo nell’errata convinzione di farlo crescere di più. Perché, come le ho spiegato prima, si trova ben sopra la media. Il mio consiglio è di cominciare ad abbandonare le farine di cereali, perché sono un prodotto pensato per lo svezzamento e non per l’alimentazione dopo l’anno. La sera, quindi, può preparare una minestra leggera a base di pastina o riso (20 grammi possono bastare) con un formaggio fresco e/o verdure. Stia attenta a non esagerare con i condimenti ed eviti di aggiungere formaggio grattugiato. I biscotti che arricchiscono il latte, non solo di sapore, ma anche di calorie e zuccheri, possono essere tranquillamente evitati. Specialmente nel latte prima della nanna, che comunque può essere ridotto in quantità. Anche la merenda si può variare con uno yogurt e completare il pranzo e la cena con la frutta.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio