L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Crescita: mio figlio rifiuta i cibi solidi

Nome:
Età del bambino: 20 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Il mio piccolo si rifiuta di mangiare cibi solidi. Mangia solo passato di verdure con le varie farine, ogni tanto mangia la pastina. Di “duro” mangia solamente pane, biscotti e fette biscottate. Si rifiuta di assaggiare, piuttosto non mangia, visto che noi non prepariamo altro cibo. Eppure si siede a tavola con noi e sembra interessato a quello che mangiamo, ma quando glielo propongo niente. La sua crescita comunque è regolare. Cosa posso fare?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Mi sembra stia facendo benissimo, fa partecipare il suo bimbo alla tavola di famiglia e non prepara cibi alternativi. Capita sovente che si tardi ad accettare cibi nuovi (neofobia) anche solo per formato, all’età di suo figlio, ma c’è ancora tutto il tempo. Vada per gradi, aumentando lentamente la consistenza anche in funzione della dentizione del suo piccolo. Provi poi a dividere la pappa nelle classiche 2 o 3 portate, con alimenti noti, utilizzando anche formati che possa prendere con le mani come polpettine allungate o carotine lessate a sigaretta. Trovi conforto nella regolarità della crescita cui fa riferimento e viva tutto come un’allegra sperimentazione, non potrà che andare bene.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio