L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Vuole sempre il latte di notte? Provate a diluirlo con un po’ di acqua

Nome: greta
Età del bambino: 14 mesi
Sesso: femmina
Comune: bari
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buonasera, mia figlia di 14 mesi da un po’ di tempo richiede il latte alle 3 di notte, è come se avesse un orologio fisso. Ho provato a posticipare la cena, ad aumentare le dosi, ma nulla! Dopo aver mangiato alle 3 della notte, al mattino non vuole più nulla e pranza direttamente, perché si sveglia tardi. Cosa posso fare per far sì che faccia colazione al mattino? Grazie.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Sofia, cosa abbia fatto scattare nella sua bambina questo “orologio” che da un po’ di tempo le ricorda che di notte vuole mangiare, non è possibile dirlo con sicurezza. Fatto sta che Greta, evidentemente, attraverso il biberon riacquista la serenità che le permette di riaddormentarsi. Del resto non è infrequente che altri al suo posto utilizzino ad esempio il ciuccio. Potrebbe provare ad ingannare il suo appetito, che non credo sia reale, cominciando a diluire sempre di più questo biberon di latte fino ad offrirgli soltanto acqua. Ciò, naturalmente, va fatto con una certa gradualità in modo che la piccola non se ne accorga, per esempio sostituendo 30 grammi di latte ogni due-tre giorni con altrettanto di acqua. Così facendo Greta si sveglierà prima e con buon appetito e le sarà facile consumare la sua prima colazione alla giusta ora e riprendere il normale ciclo dei pasti.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio