L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Differenza tra statura e lunghezza, possibile?

Nome: Rebecca
Età del bambino: 33 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve! La mia è più che altro una curiosità. Rebecca dal terzo mese in poi è sempre cresciuta al 90 percentile di lunghezza e al 97 di peso. Ha camminato a 2 anni esatti e da allora il pediatra ne misura la statura. Riscontro una differenza di 3-4 cm tra statura (94) e lunghezza (98). È possibile? Il motivo potrebbe essere il suo essere ancora "a paperella" come una bimba di 15 mesi? Il suo peso è attualmente di 14kg e 200gr e ha le gambette leggermente a x. Grazie in anticipo per la risposta.
Differenza tra statura e lunghezza, possibile?

Prof. Andrea Vania

Pediatra

Gentile Sabrina, la differenza tra lunghezza e statura è di per sé fisiologica. Mi chiedo peraltro se il suo pediatra misuri correttamente la lunghezza (personalmente, non conosco stadiometri che arrivino ai 95 cm): non è che per caso – come purtroppo è cattiva ma invalsa abitudine – che la lunghezza viene misurata col metro a nastro e le mani del pediatra a fare da limiti? Se così fosse, tanto varrebbe venisse misurata “a palmi”! Inoltre, a quasi 3 anni la misurazione della lunghezza non ha più senso, proprio perché i bambini a quest’età mantengono la stazione eretta. Quanto all’andamento di Rebecca e alle sue gambette a X, potrebbe dipendere dal pannolino, se ancora lo porta, ma un bravo ortopedico pediatra può certamente valutare meglio la situazione e, credo, rassicurarla. Con cordialità, Prof. Andrea Vania

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio