L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Disturbi a distanza di un mese dalla vaccinazione: difficile la correlazione

Nome: Andrea
Età del bambino: 6 mesi
Sesso: maschio
Comune: roma
Area tematica: Altro
Domanda: Buonasera, sono la mammà di un bimbo di 6 mesi. Un mese fa ha fatto il richiamo del vaccino esavalente. Da quando ha fatto il vaccino è nervosissimo, la notte si sveglia più volte e mangia poco specialmente a pranzo dove ho introdotto la prima pappa. Prima del vaccino dormiva 8 ore ed era sempre allegro, ora è triste e si lamenta sempre. Sono distrutta e preoccupata, può essere il cambiamento in correlazione con il vaccino? Grazie
Disturbi a distanza di un mese dalla vaccinazione: difficile la correlazione

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Franca non metterei in correlazione la somministrazione del vaccino con i disturbi che lamenta Andrea. Vero è che la somministrazione dell’esavalente può dare questo tipo di fastidi ma in stretta correlazione temporale con la somministrazione stessa (parliamo quindi del giorno stesso o al massimo di quello successivo) di certo non a distanza di un mese. E’ più probabile invece che i fastidi che lamenta Andrea siano da correlare alla dentizione. Proprio la notte infatti, quando il bambino è sdraiato, arriva un maggior afflusso di sangue alle gengive (già infiammate per il lento emergere dei dentini) che non fa altro che accentuare la sintomatologia dolorosa. Il bambino che quindi non riposa bene, e di giorno risulta più stanco, mogio e nervoso. Il mio consiglio è quindi quello di farlo valutare al suo pediatra che di sicuro potrà aggiornarla sulla situazione dei dentini. Per ulteriori dubbi siamo a disposizione.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio