L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Divezzamento anticipato?

Nome: Mattia
Età del bambino: 5 mesi e mezzo
Sesso: m
Comune: Bari
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Buongiorno, all’età di 4 mesi e mezzo la pediatra mi ha fatto iniziare il divezzamento (anche a causa della crescita rallentata e del fatto che il mio latte sta diminuendo). Il bimbo rifiuta assolutamente il biberon. Oggi mangia la sua pappa a pranzo ( 2 cucchiai di farina con mezzo liofilizzato) e a cena (2 cucchiai di farina con mezzo vasetto di formaggio opolipidico) e come merenda mezzo frutto. Continua ad essere allattato al seno 3-4 volte al giorno e 2 la notte. So che l'OMS consiglia il divezzamento non prima dei 6 mesi ma... ho fatto bene ad iniziarlo? Grazie.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Rosa, non condivido la scelta del suo pediatra, e mi congratulo per la sua attenzione: è evidente che segue con interesse il nostro sito. Direi che ormai è fatta e non è il caso di pensarci più. Il rifiuto del biberon è frequente nei lattanti che hanno provato il seno di mamma, un tentativo che si sarebbe potuto fare era quello di somministrare il latte adattato con un cucchiaino o con la tazza, per poi riproporre il biberon in un secondo momento. Intanto mi fa piacere che Mattia continui a prendere una buona quantità di latte materno. Tra qualche giorno, comincerà a variare anche gli alimenti e a modificare i due pasti principali, così la sua alimentazione sarà completa. Le ricordo, soprattutto per il futuro, quando dovesse sospendere l’allattamento al seno, che la merenda dei piccoli deve essere a base di latte o derivati, a cui aggiungere eventualmente della frutta.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio