L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Divezzamento: non forzare i tempi

Nome: Ivonne
Età del bambino: 5 mesi
Sesso: Femmina
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Da quando ho iniziato la pappa delle 12, la mia bambina non vuole più la frutta nel pomeriggio, ho provato a cambiare orario ma non cambia nulla, si fa venire gli sforzi, cosa posso fare?
Divezzamento: non forzare i tempi

Dott.ssa Assunta Martina Caiazzo

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Ritengo che la sua bimba abbia cominciato un po’ troppo presto il divezzamento, che andrebbe cominciato dopo il compimento dei sei mesi, e dunque che semplicemente non sia ancora pronta a quello che dal punto di vista alimentare è per lei un grande cambiamento. Cosa fare? Nulla, semplicemente rispettare i suoi tempi e quindi non le dia la frutta a merenda ma continui a darle il latte, che dovrà mantenere per almeno 1 mesetto anche a cena e prima di dormire, se non si tratta del suo latte (in questo caso ovviamente le poppate sono libere), mi raccomando che sia un latte di partenza, e non latte vaccino che potrà introdurre dopo almeno l’anno di vita. Non abbia fretta, consideri che il divezzamento è fatto di varie tappe, che è fondamentale che esse rispettino i tempi e le necessità dei nostri piccoli e che non si vince nulla anticipando i tempi.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio