L'impegno di Coop Equipe Medica
×

L'esperto risponde

Dopo l’anno a tavola con i grandi

Nome:
Età del bambino:
Sesso:
Comune: CASTELLO DI CISTERNA
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, ho una bambina di 20 mesi, svezzata con il metodo tradizionale, da circa 3 settimane sto provando a farla mangiare quello ke mangiamo io e il papà. La mattina latte con biscotti, a metà mattinata una merenda, e a pranzo 4 cucchiai di pasta con legumi o verdure non più frullate ma tritate e poi un vasetto di frutta. A metà pomeriggio lo yogurt e la sera il secondo che varia tra carne bianca, pesce o frittata. Il problema è che la sera mi dà problemi, non mastica tiene tutto in bocca e passo anche più di un’ora per farla mangiare. Come posso fare? C’è da dire che è un po’ pigra, la merenda ad esempio se gliela spezzo per farla mangiare da sola non lo fa ma se quei pezzetti glieli metto io in bocca la mangia. Fino ad ora preparando quei papponi non mi ha mai dato problemi ora si... Sono molto scoraggiata
mordenti_s

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Francesca, non si scoraggi, i passaggi di crescita e le nuove acquisizioni presentano in ogni bambino tempo diversi e nel caso della sua bimba di cui non conosciamo il nome, saranno un po’ più lunghi. C’è da dire che solitamente consigliamo di spostarsi dalle pappe classiche da divezzo già dopo il compimento dell’anno di vita e avvicinare gradualmente il bambino al tavolo e al vitto degli adulti e dei fratelli maggiori, ma è certo che anche a 20 mesi non sarà un problema. Lasci la bambina fare da sola, la abitui a tenere un piccolo cucchiaio o forchettina di plastica e a familiarizzare con i nuovi alimenti, non c’è fretta. Mantenga poi una distribuzione del pasto classica e sovrapponibile per pranzo e cena con primo, secondo, contorno e frutta, offrendo alla piccola piccole porzioni di ogni portata. Quindi bando ai “papponi” e buona crescita, ha una bimba grande ormai!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio