L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Dopo l’anno: bizze a tavola!

Nome: Giorgia
Età del bambino: 14 mesi
Sesso: femmina
Comune: ORVIETO
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, è da circa due mesi che Giorgia ha effettuato un cambiamento. Prima preparavo il pasto omogeneizzato pastina/semolino con brodo vegetale, verdure lessate e mangiava tutto in poco tempo, ovviamente giocando, ma senza troppi problemi; ora invece la maggior parte delle volte non finisce il piatto e spesso è pure difficoltoso farla proprio iniziare. Abbiamo provato a cambiare alimentazione, proporle quello che mangiamo noi, ma non fa differenza. L'ho fatta visitare al pediatra e mi ha detto che devo stare tranquilla, che può capitare... ma devo dire la verità non lo sono affatto soprattutto perché non riesco a spiegarmi che succede. Cosa posso fare?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Simona, il giro di boa dell’anno spesso porta con sé dei cambiamenti anche sul piano alimentare. Non c’è una ragione unica alla base di questo comportamento, ciò che le posso dire è che se vede la bambina in stato di benessere, con buon sonno e intestino regolare deve tranquillizzarsi. Cerchi di ricreare una routine il più stabile possibile, evitando di andare dietro alle opposizioni di Giorgia. Dopo l’anno, come spesso diciamo è opportuno passare gradualmente alla mensa dei grandi con la suddivisione in portate della pappa precedentemente unica. Ovviamente la tipologia alimentare deve essere compatibile con le capacità masticatorie di una bimba di 14 mesi, ma la stessa condivisione del pasto aiuterà Giorgia ad approcciare il suo piatto con maggiore serenità. Accettate i rifiuti e qualche bizza con nonchalance e nell’arco di qualche giorno/settimana o a volte mese… la situazione tenderà a normalizzarsi. Buona crescita

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio