L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

È davvero una scarsa crescita?

Nome: Giulia
Età del bambino: 9 mesi
Sesso: femmina
Comune: salerno
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve, vorrei porgere una domanda in quanto sono abbastanza preoccupata. Mia figlia ha 9 mesi e pesa soltanto 7 kg e 200 per 67 cm di lunghezza. La bimba non mangia ancora la pastina ma per il resto mangia abbastanza. Abbiamo fatto analisi del sangue e delle urine e non è uscito niente di rilevante. Il massimo che riesce a mettere sono 250 gr al mese. Secondo lei è normale o la devo portare da uno specialista per la crescita? Grazie.
È davvero una scarsa crescita?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Claudia, per avere una precisa idea della crescita di Giulia occorrerebbe sapere quali erano peso e lunghezza alla nascita e come è stato poi l’andamento staturo-ponderale, dalla nascita fino ad oggi, per vedere se ci siano stati rallentamenti di crescita o brusche inversioni di tendenza. Le consiglio dunque di valutare tutto ciò con il suo pediatra. In ogni caso consideri che la velocità di aumento ponderale nei bambini si riduce all’aumentare dell’età dunque se entro il 5° mese il peso alla nascita raddoppia, successivamente la crescita ponderale rallenta e tra il 6° e il 9° mese il bambino prende circa 400-500 gr. al mese. Dal compimento poi del 10° mese la crescita rallenta poi ulteriormente, fino ad arrivare a triplicare il peso alla nascita al 12° mese. Consideri inoltre che un po’ come succede nell’adulto il dispendio energetico dipende anche dalla vitalità per cui una bimbetta attiva consumerà più energia di una bimbetta più tranquilla. Dunque le consiglio di parlarne con il suo pediatra e valutare l’andamento nel tempo.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio