L'impegno di Coop Equipe Medica
×

L'esperto risponde

Educazione alla tavola

Nome: Jason
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Verona
Area tematica: Educazione
Domanda: Buongiorno, mio figlio di 13 mesi mangia un po' di tutto. Ho iniziato a dar il cibo a pezzi già da qualche mese, soltanto che ho il dubbio di sbagliare la grandezza del boccone. A quest’età quanto dovrebbe essere grande su per giù? Il piccolo inizia a mangiare da solo ma si stanca presto, si distrae, vuole giocare e così intervengo io a imboccarlo. A volte ingoia velocemente, altre volte si tiene il cibo in bocca un tempo infinito così i tempi di pranzo e cena a volte diventano anch’essi infiniti. Come mi consiglia si comportarmi? Grazie infinite
marina cammisa

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Carmen, non credo sia possibile indicare la misura standard di un pezzo di alimento rispetto all’età di un bambino, perché come può intuire è estremamente soggettivo. Ciò che invece è valido per tutti è che questa dimensione deve essere progressivamente maggiore. Nel caso si accorgesse che con Jason ha esagerato, sarà facile tornare ad una dimensione minore in modo che il piccolo possa masticare ed ingoiare con più facilità.

È ottima pratica quella di fare mangiare i bambini da soli fin da piccoli, ma questo non esclude che si possa accompagnarli durante il pasto per migliorarne i tempi. Infatti anche quest’ultimi sono estremamente soggettivi e se comunque vanno rispettati, non devono essere allungati con giochi o ancora peggio televisore acceso. Vedrà che quando il bambino sederà alla tavola con i grandi troverà un equilibrio con il resto della famiglia.

Accompagni serenamente Jason in questa scoperta del cibo senza affanno né preoccupazione, per lui questo è un gioco che con il suo aiuto troverà la giusta collocazione nella sua giornata.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMAZIONE SULLA PRIVACY

campo obbligatorio