L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Educazione: gelosia dei fratelli minori, che fare?

Nome:
Età del bambino: 10 anni
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Mia figlia frequenta una scuola dove ci sono anche ragazzi delle scuole medie. Ha un comportamento non della sua età. Come affrontarla visto che non concepisce regole e non vuole ascoltarci neanche quando la richiamiamo? Ho altre due figlie più piccole ed è anche un po’ gelosa di loro.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Quello di cui si preoccupa, signora, è una situazione che, purtroppo, sta diventando frequente e molto sentita dai genitori. I bambini si assomigliano sempre più, nell’abbigliamento e nel comportamento, ai ragazzi più grandi. Spesso non è dovuto soltanto al fatto di frequentare una scuola come quella di sua figlia, ma anche alla TV che offre modelli di adolescenti, a loro volta, sempre più simili ad adulti in miniatura, con le stesse problematiche amorose e di cui ne scimmiottano il comportamento.

Credo che sua figlia stia usando questo atteggiamento, che a voi non piace, per attirare la vostra attenzione su di sé, rispetto alle sorelle. Piccole gelosie familiari sono la regola quando il trono del primogenito viene insidiato da, addirittura, altre due principesse!

Le consiglio di usare un atteggiamento di complicità, che faccia sentire alla bambina che non vi sono preferenze con le altre sorelle e che può contare sull’affetto e l’attenzione costante della sua mamma. Del resto, lei è la più grande delle tre, per cui responsabilizzarla in questa posizione, la farà sentire più importante all’interno della famiglia.

Questo non vuol dire, necessariamente, essere permissivi o accontentarla in tutti i suoi capricci. Limitarsi a “richiamarla” può essere inefficace, è meglio far corrispondere ad un comportamento “disubbidiente”, un atteggiamento altrettanto fermo e deciso, in modo che siate voi ad avere l’ultima parola, e risultare coerenti ai suoi occhi.

I ragazzi hanno bisogno di poche e semplici regole che però devono essere rispettate! Per loro le regole devono costituire limiti precisi a cui far riferimento per crescere. Per loro rappresentano degli argini che indicano la via del buon comportamento nella famiglia, nella scuola e poi nella società.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio