L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Fino a 4 anni si ammalano sempre

Nome: Luca
Età del bambino:
Sesso:
Comune: saviano
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno, ho un bimbo di tre anni e sei mesi che pesa 14,500 per 102 cm; sta sempre male con la gola e il pediatra gli prescrive sempre antibiotico e cortisone, pensi che fa due giorni di scuola e 10 di malattia, in un mese si ammala anche tre volte, febbre e gola, non so più che fare. Ha quasi un anno ha avuto il rotavirus e da quel momento non si capisce più niente, mangia malvolentieri e poco, mi fa disperare, ho provato a dargli la pappa reale, il betotal ma con scarsi risultati. Lei che ne pensa?
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Raffaella, la prima cosa che penso è che praticamente è normale che un bambino nei primi anni di vita si ammali molto frequentemente. Questo è dovuto al fatto che il sistema immunitario dei piccoli matura, potremmo dire cresce, matura ed “impara a lavorare” esattamente come tutto il resto dell’organismo. Presumo che questo sia il primo anno di frequenza di una comunità come l’asilo per il bambino e l’ammalarsi continuamente viene chiamato dai pediatri “la sindrome del primo anno in comunità” proprio perché il bambino entra in contatto con molte persone e quindi con molti virus. A 3 anni e mezzo Luca può e deve imparare a difendersi da essi. A parte la preoccupazione da genitore, perfettamente comprensibile da un punto di vista emotivo, forse un problema a latere è quello di non sapere a chi affidare il piccolo ammalato da un momento all’altro, ciò che scompagina, e non poco, l’organizzazione familiare già molto difficile.

Nei primi 3-4 anni di età, le infezioni sono quasi sempre di natura virale per cui spessissimo non richiedono un trattamento antibiotico, ma una osservazione ed un controllo della febbre perché non superi i 38,5 gradi.

Quella di Luca è una situazione che richiede da parte vostra tanta pazienza soprattutto per non fare sentire il piccolo un malato “si ammala sempre” “ non sappiamo come fare” “siamo preoccupati”. Infine, un bambino di 3 anni e mezzo alto 102cm e che pesa 14,6 kg certamente mangia più che abbastanza, quindi smettetela di stimolarlo inutilmente: Luca non ha bisogno di integratori ma di serenità, di aria aperta e gioco che lo rendano spensierato e gli facciano riacquistare la voglia di mangiare e soprattutto di una famiglia che è consapevole che si tratta di un periodo che poi passerà.  Mi faccia sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio