L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Flessione della crescita: potrebbe essere un’intolleranza alimentare?

Nome:
Età del bambino: 6 anni
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Durante una visita dalla pediatra mio figlio risulta che non prende il giusto peso: è alto 113 cm e pesa 20 kg, già l’anno passato abbiamo fatto tutte le analisi, comprese quelle della celiachia e andavano tutte bene. La domanda che le faccio è: potrebbe avere un’intolleranza alimentare, lui ha un rifiuto per il latte (ma non per i formaggi) ma io glielo faccio bere per forza.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Ipotizzo dalle sue parole che abbiate rilevato una flessione dell’accrescimento in visita, in quanto i parametri attuali da lei riferiti sono assolutamente nella norma (peso e altezza entrambi al 25°). Se avete già effettuato le analisi lo scorso anno anche per celiachia forse vi erano altri segni e sintomi correlati di cui non fa menzione. Rispetto al latte vi può essere da un lato una intolleranza, in particolare verso uno zucchero in esso contenuto, il lattosio (presente in misura inferiore nello yogurt e nei formaggi freschi, pressoché assente negli stagionati) dall’altro una allergia verso le proteine del latte contenute anche nei derivati. Il quesito diagnostico si pone in funzione della clinica (cioè di ciò che il bambino manifesta come sintomi e segni), faccia perciò riferimento al suo pediatra per una ulteriore valutazione.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio