L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Frutta secca: gustosa e salutare ma occhio alle calorie

Nome: Andrea
Età del bambino: 3 anni
Sesso: maschio
Comune: spigno saturnia
Area tematica:
Domanda: Salve, il mio bambino di 3 anni può mangiare la frutta secca o gli fa male?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Caro papà Angelo, la frutta secca è ricca in oli salubri (acidi grassi polinsaturi), fibra, proteine, sali minerali (ferro, potassio e calcio) e vitamine (Vitamina E) e non vi è alcun motivo per cui lei non la possa offrire ad Andrea. L’attenzione con cui viene proposta ai più piccoli nasce dall’idea che la frutta secca sia allergizzante, ma questo vale per tanti altri alimenti e sempre per l’individuo che li assume. È importante invece educare i nostri bambini alla varietà alimentare, nella consapevolezza che qualsiasi alimento, nelle giuste porzioni e frequenze, può essere consumato. In tal senso probabilmente l’unico punto debole della frutta secca è il grande carico calorico, compreso tra le 500 e le 600 kcal per 100 g, ed è per questo che va consumata in quantità moderata, magari inserita in altre preparazioni. Potrebbe proporla per arricchire uno yogurt con una granella di nocciola o di mandorle o per insaporire una insalata con qualche gheriglio di noce, o rendere più gustoso un ciambellone utilizzando dei pinoli. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio