L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Gli alimenti non vanno demonizzati

Nome: Manfredi
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Roma
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno Dott.ssa, secondo l’OMS gli insaccati (prosciutto, salame e affini) soni considerati cancerogeni di classe 1, la più pericolosa. Noi non abbiamo mai dato salumi a nostro figlio, ritiene sia una scelta corretta? Grazie molte
Gli alimenti non vanno demonizzati

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Caro Antonio sebbene gli insaccati non siano gli alimenti migliori da proporre ai bambini così come agli adulti c’è da dire che è sbagliato demonizzare qualsiasi tipo di alimento. A meno di problemi particolari è bene che i bambini imparino a mangiare tutti gli alimenti e questo perché, soprattutto nella prima infanzia, il contatto con un tipo di alimento permette in qualche modo all’organismo di riconoscerlo e digerirlo/metabolizzarlo nel miglior modo possibile. Nonostante il suo bambino fino ad ora non abbia mai conosciuto insaccati prima o poi nella sua vita li assaggerà/mangerà. Vero è che Manfredi è ancora piccolo per cui se si sente più tranquillo può temporeggiare ancora un po’ prima di fargli assaggiare tali alimenti (anche i 2-3 anni). Ma la cosa più importante da considerare è la frequenza dell’assunzione dei cibi, insieme con le quantità assunte, e in questo la nostra importantissima piramide alimentare ci dà delle indicazioni utili per seguire una corretta alimentazione. Come vede gli insaccati nella piramide alimentare non sono banditi, ma se ne consiglia l’assunzione di 1 porzione (che è di 50 g nell’adulto, proporzionalmente più piccola nel bambino) a settimana. Per ulteriori dubbi ci contatti nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio