L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

I ritmi vanno regolati

Nome: Martina
Età del bambino: Quasi 3 anni
Sesso: femmina
Comune: Monza
Area tematica: Disturbi dell’alimentazione
Domanda: Martina ha sempre avuto l'abitudine a fare il riposino dopo pranzo (a volte anche 2/3 ore di fila). Questo'estate ha iniziato ad avere difficoltà ad addormentarsi dopo pranzo ma, essendo al mare, pensavo dipendesse dagli orari un po' sballati, visto che si andava in spiaggia tutti i giorni e probabilmente si stancava più del solito. Tornati dal mare ha iniziato il primo anno scuola dell’infanzia. All'asilo potrebbe dormire dopo pranzo, ma anche lì non riescono a farla addormentare, si rifiuta e preferisce fare altre attività. Il mio problema non è tanto il fatto che non dorme, quanto piuttosto che torna a casa e subito dopo averla lavata si addormenta subito. In questo modo continua a saltare la cena, e fa una tirata unica fino alla mattina dopo. Non riesco a trovare una soluzione affinché non salti la cena, considerando che anche a pranzo all'asilo non mangia mai tantissimo. Per fortuna dall'ultima visita dal pediatra risulta nella norma sia per il peso sia per l’altezza. Come posso fare? Attendo consigli, grazie.
I ritmi vanno regolati

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Alessandra, in effetti più i bimbi diventano grandi più hanno difficoltà nell’addormentamento pomeridiano e, se non riesce a farlo a casa in un ambiente tranquillo, immagino che all’asilo sia ancora più difficile. Posso immaginare quindi che quando la sua bimba torna a casa dopo il bagnetto sarà talmente rilassata e stanca al tempo stesso da crollare come un sasso. Ovvio che però non potrà continuare a saltare la cena per molto tempo e anche il fatto di dormire poi così a lungo (fino al mattino dopo) è un modo che ha il suo organismo per risparmiare energia e bruciare il meno possibile (poiché le mancano appunto le calorie della cena). Il consiglio quindi è quello (a seconda dell’orario) o di farle fare un brevissimo riposino (mezz’ora non di più) subito dopo il bagnetto per poi svegliarla e farla cenare, oppure finire il bagnetto con la cena già pronta e darle subito da mangiare prima di vederla crollare. Tutto ciò ovviamente dipende dalle vostre abitudini familiari e dall’ora in cui Martina torna dall’asilo. Se ha altri dubbi mi contatti tranquillamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio