L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il bambino si attacca al seno solo per fame?

Nome: Lorenzo
Età del bambino: 3 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Buongiorno, da circa 3 settimane il mio piccolo ha un comportamento strano durante quasi tutte le poppate. Dopo 10 minuti di suzione si stacca e riattacca dal seno, inizialmente si guarda attorno ridendo poi inizia a ricercare il seno ma si stacca dopo pochi secondi piangendo. Non capisco se questo comportamento sia dovuto ad aria in pancia, reflusso oppure è collegabile al fatto che è semplicemente sazio e non vuole più mangiare. Se così fosse però mi chiedo come mai continua a cercare il seno? Dopo questi comportamenti smetto di allattarlo definitivamente e riesco a riproporgli il seno dopo circa 2-3 ore. Un'altra mia difficoltà è riuscire a capire quando piange per sonno e per fame.
Il bambino si attacca al seno solo per fame?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

cara Milena, partirei con la sua ultima domanda e ciò capire se Lorenzo ha fame o sonno sarà solo questione di tempo per lei, infatti nessuno più della mamma potrà conoscere il suo bimbo, si dia quindi un altro pochino di tempo e vedrà che tutto sarà più chiaro. Nel frattempo quello che può fare è andare per tentativi: generalmente i neonati piangono per fame, sonno, pannolino sporco o colichette (in questo caso però in genere il pianto è più intenso, non costante e soprattutto muovono le gambine cercando di trovare sollievo e buttare fuori l’aria presente nel pancino). Per ciò che riguarda la ricerca del seno consideri che per ogni bambino il seno è di sicuro in primo luogo la fonte del nutrimento, ma non di minore importanza è il significato psicologico legato al seno. Il bambino si consola con il seno, è la coccola per tranquillizzarsi e per stare vicino a mamma. Per cui attacchi Lorenzo tutte le volte che vuole e quanto tempo vuole sempre che lei mamma sia tranquilla e felice di tenerlo attaccato, anche le emozioni e i sentimenti di mamma, per così dire, passano nel latte.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio