L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il ciuccio non è necessario

Nome: Giulio
Età del bambino: 2 mesi e mezzo
Sesso: m
Comune: Cesena
Area tematica: Altro
Domanda: Gentili dottori, il mio bambino compie 3 mesi tra una settimana, è allattato esclusivamente da me e sembra crescere bene. Il problema è che rifiuta il ciuccio, di qualsiasi tipo, e ovviamente per calmarsi o nella notte per riaddormentarsi usa me! Ho un'altra bimba di 2 anni, che ho allattato fino a 11 mesi e che ha sempre preso il ciuccio. Dove sto sbagliando con Giulio? Esiste un modo per convincerlo a prendere il ciuccio? Grazie mille.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Sarah, la passione per il ciuccio non accomuna tutti i bambini, e specialmente quelli allattati al seno può capitare che lo rifiutino. Giulio è ancora molto piccolo e, in un allattamento a richiesta che immagino stia attuando, non è facile per lui distinguere il “momento pasto” dal “momento nanna o veglia autonoma”. Il ciuccio non è assolutamente obbligatorio (peraltro poi andrà tolto e non sempre è facile), e ci sono bambini che non ne fanno uso senza che questo ne alteri il sonno o porti a succhiarsi il dito. Non insista nel proporglielo, attenda piuttosto che Giulio trovi il suo ritmo, con o senza ciuccio. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio