L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il latte materno è il migliore

Nome: Maimuna
Età del bambino: 1 mese e mezzo
Sesso: f
Comune: roma
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: La mia bimba prende sia il mio latte che quello artificiale. Da quando beve quest'ultimo, però, soffre di rigurgito e stitichezza. Abbiamo già cambiato il tipo di latte: la stitichezza si è attenuata ma il rigurgito è peggiorato. E comunque la bimba si sforza sempre, come se volesse fare la cacca e non ci riuscisse, anche se adesso è un po’ più regolare. Volevo sapere quindi come potevo regolarmi e cosa fare per attenuare questi suoi fastidi. Inoltre volevo un consiglio su come allattarla al seno, visto che io mi accorgo di avere latte ma la piccola dopo poco si stufa di ciucciare e sono costretta a darle il latte artificiale. Grazie.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Alfonsina, per la tenera età di sua figlia vale la pena di concentrarsi esclusivamente sull’allattamento materno! Maimuna ha già capito che è meglio faticare di meno, per cui preferisce il biberon, ma lei è piccola e non conosce i vantaggi del latte materno specie-specifico per la sua crescita. Meno i piccoli sono abituati al seno di mamma e più apprezzeranno il biberon. Se volesse, potrebbe fare il tentativo di allattare la bambina esclusivamente al seno per qualche giorno, visto che lei si accorge che il latte c’è. Il tentativo consiste nell’attaccare la bambina spesso e ripetutamente al seno, in modo che capisca che se vuole mangiare dovrà darsi da fare a “poppare”. Naturalmente all’inizio non si sazierà a sufficienza e sarà irrequieta. Solo così però la sua poppata diventerà sempre più efficace e lo stimolo alla produzione del latte aumenterà. Saranno alcuni giorni di difficoltà, durante i quali potrebbe farsi aiutare da qualcuno per recuperare sonno. Se il latte c’è non si lasci fuorviare dal pianto della piccola, né tanto meno da consigli errati che l’hanno già portata a questo. Se si accorge che questo tentativo non sortisce l’effetto sperato potrebbe utilizzare il tiralatte, visto che lei stessa mi dice che il latte non manca, risolvendo così i problemi di stitichezza della bambina. Non si scoraggi, il mio sostegno ce l’ha, perchè credo moltissimo nell’allattamento materno. Sono certa che dopo questa piccola difficoltà iniziale sarà bello per tutte e due. Mi faccia sapere.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio