L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Il mio bimbo piange sempre

Nome: Ernesto
Età del bambino: 14 settimane
Sesso: maschio
Comune: savona
Area tematica: Educazione
Domanda: Buonasera,Il mio piccolo ha 3 mesi e due settimane e piange continuamente, da quando è nato ha sofferto di coliche, ma ora sembrano passate fortunatamente.Il suo problema come dicevo prima è che piange sempre devo stare 24/24 a sua disposizione, e non appena lo prendi in braccio smette. Anche quando esce fuori a fare compere piange e non vuole stare nel suo passeggino, solo in braccio, non capisco quale sia il problema. E non solo, vuole poppare ogni ora!!!! (Allattamento esclusivo al seno) mi chiedo se sia normale avere ancora questo comportamento a 3 mesi passati.Altra dubbio che mi viene è che da circa un mese continua a fare le feci liquidissime e spumose 1 volta al giorno (color verde) , è anche capitato che per tre giorni abbia fatto solo pipi e niente cacca.È nella norma o devo preoccuparmi? Premetto che ogni settimana prende dai 180/220 grammi.La ringrazio del suo aiuto
Il mio bimbo piange sempre

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Laura, è probabile che Ernesto si sia semplicemente abituato a stare frequentemente in braccio, forse aiutato dal fatto che immagino che quando soffriva di coliche spesso veniva coccolato stando tra le braccia di mamma e papà. Purtroppo i bambini acquisiscono molto facilmente delle “cattive” abitudine dure poi da sconfiggere, soprattutto perché il fatto di essere piccoli non implica l’essere stolti per cui capiscono benissimo anche a tre mesi che si sta meglio tra le braccia di mamma che nel passeggino. La prima cosa che vorrei chiederle è se questo atteggiamento ce l’ha solo con lei o anche con gli altri (parenti o amici)? Nel primo caso infatti è ancora più probabile che sia un problema di “capricci”. Per quanto riguarda il problema feci, attuando esclusivamente un’alimentazione liquida è normale che siano liquide così come è normale non essere costanti nella defecazione; è vero che in generale i lattanti evacuano a ogni poppata, ma ricordiamoci sempre che ogni bambino è un essere assolutamente diverso da ogni altro. In ogni caso sarebbe bene escludere un problema fisiologico parlandone anche con il suo pediatra, ma il fatto che continui a mantenere una corretta crescita settimanale è un indice di buono stato di salute. Per ogni ulteriore dubbio non esiti a contattarmi nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio