L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Inappetenza transitoria post-malanno

Nome: Emanuele
Età del bambino: 2
Sesso: maschio
Comune: Napoli
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno, mio figlio da 15 giorni ha perso l’appetito. Il 22 dicembre è gli è venuta l’influenza. Dopo pochi giorni ha ripreso a bere il latte con i biscotti, ma ad oggi vuole ancora solo quello. Ha ancora un po’ di raffreddore e asma. Ho provato a lasciarlo digiuno 2 giorni e dargli il latte solo il mattino presto e la sera tardi, ma nulla da fare non ha ingerito nulla. Oggi mi ha chiesto il latte più volte perché ha fame, ma rifiuta tutto.Resto ferma nel non dargli nulla ma poi ho paura che possa stare male con lo stomaco dato che ha avuto conati di vomito per la fame. Continua a starmi sempre attaccato ma lo è sempre stato nonostante vada a scuola ed è ben ambientato e cerco di farlo stare con gli zii perché non stia sempre e solo con me. Non so se possa influire il fatto che stiamo insistendo un po’ a scuola e in famiglia per correggere il suo atteggiamento di ribelle e a tratti prepotente e che tende a spingere alcuni bimbi. Grazie
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Cristiana, se ho ben capito Emanuele ha 2 anni, immagino abbia iniziato il nido a settembre quindi primo importante cambiamento, cui si aggiunge il tentativo di contrastare le sue ribellioni da “terrible two” e la volontà di abituarlo a stare lontano da lei come normale nella crescita. Ora quindi in un quadro di tensione generale si è inserita l’influenza e l’asma che chiaramente danno inappetenza, e da cui i bambini tendono ad uscire con difficoltà specialmente se l’insistenza genitoriale si traduce in maggiore attenzione/tensione per il bambino. Direi tra l’altro che probabilmente Emanuele non è ancora fuori da questo stato di malessere, dato che presenta anche conati di vomito (che, di certo, non sono dovuti a fame). Abbia pazienza, non forzi e vedrà che la situazione si andrà normalizzando. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio