L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata

Nome: Sara
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Spagna
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buonasera, la mia bambina ormai posso dire mangia tutto. La mattina alle 7.30 prende 240 ml di latte. A metà mattinata fa uno spuntino con 1 frutto grattugiato. A pranzo, ore 13, solitamente fa un pasto unico con verdure pastina e alterno carne, pesce uova e formaggio. Pomeriggio merenda con spremuta o frutto. Cena con pastina o farro o miglio con verdura. Alle 20.30 latte che prende più per rilassarsi che per fame. Sara mangia tutto. Non mi ha mai dato problemi. I miei dubbi: se i pasti sono equilibrati con carboidrati proteine e grassi (tutte le pappe sono condite con olio di oliva e/o parmigiano). Le porzioni sono corrette? La mattina non mangia molto, solo una tazza di latte. Al contrario la sera ha bisogno dopo la cena del suo biberon di latte che io vorrei eliminarle o ridurle perché ho paura di appesantirla. Grazie
La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Rita l’alimentazione della sua bambina risulta nel complesso corretta anche se omettendo le quantità degli alimenti ricchi di carboidrati e di quelli ricchi di proteine mi risulta difficile darle delle indicazioni precise al riguardo. Mi pare ci sia un po’ da lavorare sulla colazione, che rappresenta uno dei pasti fondamentali della giornata; dovrebbe infatti garantire il 20% del fabbisogno giornaliero di energia. Dovrebbe quindi essere, nel caso di Sara, un po’ più cospicua. È possibile che prendendo tanto latte al mattino la sua bambina si senta sazia e non voglia altro, per cui le suggerirei di ridurre la quantità del latte proponendole contemporaneamente una parte solida (biscotto, fetta biscottata, pezzetto di pane, cracker, ecc.). È anche possibile che la sua bambina non ami mangiare cose solide appena sveglia, potrebbe quindi provare a proporle qualcosa un po’ più tardi, anche una mezz’ora dopo il risveglio: può darsi che in qual momento abbia più appetito. Per quanto riguarda il latte serale, se la aiuta a rilassarsi, può continuare a darglielo cercando di limitare le quantità (30-60 ml sono più che sufficienti come coccola serale). Per ulteriori dubbi ci contatti nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio