L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

La motricità

Nome: Alessio
Età del bambino: 3 anni e 5 mesi
Sesso: maschio
Comune: Genova
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno, mio figlio è nato di 3,580 Kg per 51 cm e ora a 3 anni e mezzo pesa circa 18 kg per 104 cm. Ha iniziato a camminare a 14 mesi lasciando la mia mano intorno ai 18 mesi ma ha comunque continuato a cadere ripetutamente (con o senza mano) fino ai 2 anni compiuti. Dai 18 mesi frequenta il nido (ed è migliorato molto) ed è seguito da una fisiatra con una visita prima ogni 3 mesi poi ogni 6. Il prossimo appuntamento lo abbiamo a ottobre ma mi ha sempre detto che per lei è tutto fisiologico, ha degli ondulamenti del bacino e il piede piatto, ma è normale che mio figlio riesca a correre ma sembra sempre che stia per cadere e quando corre non ha la sicurezza che hanno i suoi coetanei ma sembra un bimbo di un anno e mezzo? Inizia adesso a fare le scale in discesa ma sempre sostenuto o da muro o da ringhiera o con mano? Il peso e eccessivo? Può influire? È un mangione e mangia TUTTO ma proprio tutto, dal pesce alla carne alle verdure e adora la frutta. Grazie
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Sara, che ogni bambino abbia i suoi tempi anche per la motricità è innegabile, ma mi chiedo se Alessio abbia fatto una visita dal neuro psichiatra infantile in modo da essere tranquilli sulla sua evoluzione neurologica, ma di questo avrà certo parlato con il suo pediatra. Quello che le posso consigliare è di seguire il bambino permettendogli di fare le sue esperienze motorie, senza sobbalzare ad ogni caduta o vivere con ansia ogni sua incertezza. Ha però ragione quando si chiede se il peso, effettivamente eccessivo, possa avere un suo ruolo nel complicare lo sviluppo motorio di Alessio. Forse è il caso che ci riscriva dandoci più informazioni sulle porzioni che Alessio assume oppure ne parli con il suo pediatra. Se non vi sono problemi, Alessio pian piano acquisirà la sua sicurezza soprattutto se lei non si farà prendere dall’ansia e gliela trasmetterà ad ogni passo o piccola caduta.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio