L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

La noia si sconfigge anche con una sana vita all’aria aperta

Nome: Petra
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Vaiano
Area tematica: Movimento e stili di vita
Domanda: Buonasera, mia figlia ha 10 anni e pesa 30 chili. E’ un peso giusto per la sua età ma non fa altro che ingrassare e continuare a mangiare. Non fa sport e dopo i pasti si siede sul divano davanti alla TV e sta lì tutto il giorno. Lei vorrebbe davvero dimagrire ma non sa come e io non posso iscriverla a nessuno sport perché è giugno e tutte le palestre sono chiuse. Farà piscina a partire da luglio ma nel frattempo non sa cosa fare. Purtroppo la sua autostima è molto scarsa e non fa altro che odiare se stessa per le sue gambe che considera grasse e la pancia in fuori, e per questo temo che alla fine non vorrà andare in piscina con le sue amiche. Cordiali saluti.
Alessandra Piedimonte

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Claudia purtroppo non indicandomi l’altezza della sua bambina non so dirle se il suo peso e la sua altezza siano proporzionate, anche se posso confermarle che il peso di Petra appare essere adeguato alla sua età. Per cui credo che il problema non sia il dimagrimento (che tra l’altro non è quasi mai indicato nei bambini, perché si pensa sempre nel loro caso a mantenere un adeguato rapporto tra peso ad altezza e quindi, se questo rapporto è sproporzionato, a cercare di mantenere il peso fermo, aspettando che la crescita in altezza sistemi le cose). Probabilmente ciò che infastidisce la sua bambina è una adiposità concentrata a livello di gambe e addome. Per attuare un modellamento specifico in alcune zone corporee, oltre alla sana alimentazione e idratazione, ci viene in aiuto una specifica attività fisica che andando a potenziare la muscolatura in alcuni punti riesce a modellare un po’ la struttura fisica. Le consiglio quindi di parlare con l’istruttore/allenatore quando inizierà l’attività sportiva in modo che possa indicarvi degli esercizi più adatti a questo scopo. Vorrei però puntare anche l’attenzione sull’attività fisica spontanea; due ore settimanali di sport non possono ovviamente supplire a quello che è un atteggiamento di quotidiana pigrizia. Per cui aldilà dello sport è bene che lei cerchi di spronare la sua bambina a stare fuori casa il più possibile (al parco, in giardino, centro estivo, ecc.) soprattutto adesso che il tempo lo permette. La vita all’aria aperta oltre a far bene al fisico la bene anche all’umore e probabilmente ridarà alla sua Petra quella vitalità che a 10 anni è bene che abbia. Inizialmente sarà forse difficile staccarla dalla tv e dal divano, ma insista nell’impresa e vedrete che otterrete presto risultati, quanto meno sull’umore. Per ulteriori dubbi ci contatti nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio