L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

La stitichezza nei bambini

Nome: Marysol
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Rovereto
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno, mia figlia ha un anno e mangia un sacco di frutta e verdura eppure ha problemi nel fare la cacca che è sempre dura. La pediatra mi ha consigliato di aumentare frutta e verdura ma il problema persiste, potete consigliarmi? Grazie
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Monica, la stitichezza è una condizione abbastanza frequente e decisamente poco piacevole che dipende dalla familiarità, dalla lunghezza dell’intestino e fondamentalmente dall’alimentazione.  Naturalmente, casi di stitichezza ostinata nei bambini vanno approfonditi per vedere se vi sono cause più importanti come celiachia, intolleranza alle proteine del latte o megacolon. Un bambino che, per esempio riesce ad evacuare con regolarità, anche se non tutti i giorni non si deve considerare stitico e non so se Marysol rientra in questo gruppo.

In ogni caso, la quantità di fibre da introdurre con l’alimentazione è importante e deve essere quella giusta, ovvero non troppo poca ma anche senza eccessi, il che favorisce la liberazione dell’alvo, ma soprattutto deve essere assunta con regolarità, tutti i giorni e non saltuariamente pensando che un giorno compensi l’altro. Ma le fibre da sole servono a poco, se non si assume molta acqua: anzi le dirò che tra le fibre e l’acqua i gastroenterologi (ed anche i nutrizionisti) indicano nella seconda la componente che più aiuta l’intestino a formare feci della giusta consistenza. Altro consiglio possibile è quello di anticipare l’educazione al vasino. Infatti conoscendo le abitudini del bambino e sfruttando il riflesso gastrocolico, che si ha subito dopo i pasti, potrebbe provare a sedere Marysol sul vasino per insegnarle a fare la cacca in una posizione che le permette di utilizzare al meglio i muscoli addominali e pelvici e le crei un certo automatismo. Naturalmente ci vorrà molta pazienza per avere dei risultati, ma appena la piccola di renderà conto che così è più facile imparerà velocemente. Non si stanchi, sia costante, sfrutti l’azione lassativa delle verdure a foglie larghe e delle zucchine, per la frutta poi questo è il periodo migliore, e non dimentichi di farla bere molto, tanto più ora che fa caldo!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio