L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

L’affaticabilità va sempre indagata

Nome: Eleonora
Età del bambino: 12 anni
Sesso: femmina
Comune: ROMA
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno. Mia figlia è alta 149 cm e pesa 34 kg. Non ce la fa a fare nulla senza affaticarsi, al punto che ha lasciato lo sport. Come possiamo aiutarla? Non le piace niente e mangia solo poca pasta, carne impanata, patatine fritte e dolcetti vari. Quante calorie dovrebbe assumere giornalmente per avere il giusto apporto? Grazie.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Silvia, il peso di Eleonora è effettivamente ai limiti bassi della normalità, e ha una alimentazione apparentemente restrittiva, selettiva e squilibrata, ma la cosa che più salta alla mia attenzione è l’affaticabilità, un elemento che necessita assolutamente di una valutazione medica. Che il fabbisogno energetico di Eleonora sia compreso tra le 1700 e le 1900 kcal poco conta, e sconsiglio di concentrare l’attenzione sulle calorie (soprattutto per Eleonora) dal momento che esse rappresentano solamente uno degli elementi a definizione di una dieta. Le consiglio di fare riferimento ad uno specialista in nutrizione pediatrica/disturbi dell’alimentazione per una valutazione dello stato di salute di Eleonora, del suo comportamento alimentare e delle ragioni ad esso sottese.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio