L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Latte di crescita non dà in genere stipsi e meteorismo

Nome: Alessio
Età del bambino: 14 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Altro
Domanda: Salve, cercando informazioni riguardo la correlazione fra latte di crescita e stitichezza, ho letto in una risposta che il problema è causato soprattutto da mancanza di frutta e yogurt. Il mio bambino mangia davvero tutto, adora frutta, verdure e yogurt, che consuma regolarmente però soffre un po’ di stitichezza ma più che altro ha molto gas. Da quando ha cominciato a prendere il latte di crescita si presentano più disturbi. Ne consuma molto addirittura lo chiede anche la notte, capita anche 2 volte. Io temo che di notte gli possa far male. Ho provato a dargli il latte alla camomilla ma senza successo. Comunque prende latte a colazione, una volta di giorno e quando va a letto. Cercavo di aumentare la quantità della colazione (siamo riusciti ad arrivare a 200-210ml) pranza e cena bene, magari potrebbe mangiare un pochino di più ma ha detto la nostra pediatra che non è un problema perché anch'io mangio più volte in piccole quantità. Fa degli spuntini come ho già detto sempre a base di frutta e yogurt. Mi consiglia di passare al latte vaccino o provare altri tipi del latte di crescita o magari mischiare quello di crescita con vaccino? Grazie
Latte di crescita non dà in genere stipsi e meteorismo

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Caro Andrea tendenzialmente il latte di crescita non dovrebbe dare come “effetto collaterale” un aumento dei gas intestinali a meno di problemi di scarsa digeribilità, ma in tal caso il suo bambino dovrebbe avere gli stessi disturbi sia con il latte vaccino che con i formaggi freschi. E’ possibile che Alessio mangi troppo velocemente e quindi insieme al cibo ingoi anche elevate quantità di aria? Potrebbe essere legato questo disturbo a magari un virus gastrointestinale in questo periodo? Di sicuro c’è che troppo latte, seppur di crescita, a 14 mesi non va comunque bene perché potremmo andare incontro ad un eccesso proteico, per cui il mio consiglio è quello di limitare il latte al mattino (volendo può provare a cambiare marca di latte di crescita, che in ogni caso rimane preferibile al latte vaccino almeno fino ai 3 anni poiché contiene meno proteine ed è addizionato con vitamine e sali minerali) e dare yogurt o frutta a merenda. Inoltre ok al frazionamento dei pasti, ma consideri che per tutti vale la regola dei 5 pasti al giorno (non meno, ma neanche di più sennò si incorre in una spiluccamento continuo che non è l’ideale come abitudine alimentare): colazione, spuntino, pranzo, merenda, cena. Per ulteriori dubbi ci contatti nuovamente.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio