L'esperto risponde

Latte: meglio intero o parzialmente scremato?

  • Nome:
  • Età del bambino: 3 e 5 anni
  • Sesso: maschio
  • Comune:
  • Domanda: Che tipo di latte posso dare ai miei bambini? Che differenza c’è tra quello intero e quello parzialmente scremato?
Latte: meglio intero o parzialmente scremato?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

La differenza tra i due tipi di latte sta nel contenuto di grassi e quindi di calorie. Il latte intero contiene 3,6 gr di lipidi ogni 100 gr di latte, mentre il latte parzialmente scremato, come suggerisce lo stesso termine, è stato alleggerito e contiene 1,6 gr di grassi ogni 100 gr di latte. Il loro contenuto di proteine e calcio invece è uguale. Il latte intero, a differenza di quello parzialmente scremato, contiene più vitamina A (37µg contro i19 µg). Anche se i suoi bambini non sono in sovrappeso le consiglio comunque di consumare il latte parzialmente scremato. I grassi e le calorie in più del latte intero, infatti, potrebbero aggiungersi ad un’alimentazione già ricca di grassi, come spesso capita per i nostri bambini. Al latte UHT, cioè a lunga conservazione, preferisca se possibile quello pastorizzato. La pastorizzazione, a differenza della sterilizzazione, fa conservare al latte tutte le sue proprietà organolettiche risultando, così, più ricco in vitamine e più gustoso.

  • >
    Clicca qui per fare una domanda ai nostri medici